Loro mi chiedono di che documenti si tratta.
Queste persone, come tutti, si sfogano, si incazzano e continuano a ripetere che vivere qui è difficile, che domani prenderanno una valigia e andranno via.
Come quando i pesci morti nel lago di pietra arrivarono sul palco dello Tsunami tour a Matera.Contro chi, se un padrone ignoto si fa chiamare globalizzazione?Non importa a quale religione tu appartenga, se sei cattolico o induista, islamico o taoista, miscredente o qualunquista, ma quella sensazione di speciale astrattezza la vivi comunque perché è quasi un sentimento comune, universale, obbligato che ti è concesso provare solo quando incontri un uomo.Il 3 settembre scorso lassessore regionale Aldo Berlinguer ha incontrato gli amministratori della valle e ha visitato, subito dopo, il centro oli.Il sorso al caffè, anch'esso freddo, non riesce a quietare una sorta d'agitazione interiore.Rispondevamo del nostro operato direttamente al rettore, il che è un bene, visto che di solito i rettori sono troppo impegnati per tenervi docchio con attenzione.



Perchè la Basilicata esiste.
Pochi ne hanno parlato.
Sogno di una giornata di fine anno di La Siritide Lattesa di un nuovo anno e, in questo caso, di un nuovo decennio, si porta dietro la scia di unanalisi di buoni propositi mancati o di soddisfazioni inaspettate che, però, sono arrivate nonostante tutto.
Sud il cui occhio sulle cose è sempre diverso: per fortuna e purtroppo.Non hanno creato quell'indotto che i lucani speravano, non hanno portato quella crescita che tutta la comunità online casino bewertung unter 18 di aspettava.Davanti a un lutto come quello che oggi ha travolto la comunità Chiaromontese credo che ognuno di noi sente di appartenere alla stessa famiglia, alla stessa squadra, allo stesso paese.L11 luglio, in pieno parlamento, invece di occuparsi delle deviazioni che inquinano il Sismi, il ministro Amato se la prende con alcune procure, cominciare da Potenza: «sono esterrefatto per quanto accade in Italia.La coincidenza, in una sola persona, di segretario del partito e Primo Ministro sta provocando le distorsioni che molti temevano.